Reenat Sandhu, Ambasciatrice dell’India in Italia e San Marino in carica da luglio 2017, ha visitato questa mattina i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN. La visita si inserisce nell’ambito degli accordi bilaterali Italia – India.

L’Ambasciatrice, accompagnata da una delegazione dell’Ambasciata e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, è stata ricevuta dal Direttore dei LNGS Stefano Ragazzi.

“È stato per me un enorme piacere visitare questa struttura dell’INFN e conoscere dal vivo l’eccellente lavoro che viene effettuato presso il laboratorio. È stata altresì una gioia venire a conoscenza dei legami con l’India. Visitare i laboratori sperimentali è stata un’esperienza estremamente entusiasmante”, ha sottolineato l’Ambasciatrice Reenat Sandhu durante la visita.

L’Ambasciatrice ha apprezzato molto questa infrastruttura internazionale che grazie ai ricercatori, alla ricchezza della strumentazione scientifica e alle sue caratteristiche strutturali costituisce una risorsa importante a livello nazionale e globale.

“Desidero ringraziare sentitamente il Direttore Stefano Ragazzi e l’intero team per questa visita certamente memorabile - ha concluso l’Ambasciatrice - India e Italia vantano un solido programma di cooperazione tecnico scientifica: i nostri scienziati hanno lavorato assieme in varie aree di mutuo interesse. Mi auguro che il futuro riservi a Italia e India una sempre maggiore collaborazione in quest’area”.

Nel pomeriggio l’Ambasciatrice era attesa presso un’altra sede INFN, i Laboratori Nazionali di Frascati.

 

Contatti stampa

Relazioni Esterne LNGS - JLIB_HTML_CLOAKINGhttps://www.lngs.infn.it/it

REIS - 04.03.2020