I Laboratori Nazionali del Gran Sasso ospitano il Programma INFN per Docenti (PID)

Parte oggi 21 ottobre 2019 fino al 25 ottobre, presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN (LNGS), il Programma INFN per Docenti (PID), un’iniziativa promossa dall’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) che costituisce un percorso di formazione nel campo della fisica di base, della tecnologia ad essa connessa e delle sue applicazioni.

Il corso di formazione è rivolto a docenti di materie scientifiche della scuola secondaria di secondo grado provenienti da tutta Italia ed è riconosciuto dal MIUR come corso di aggiornamento.

Con impegno ed entusiasmo, circa 20 tra ricercatori, tecnologi e tecnici dei LNGS hanno elaborato lezioni frontali, laboratori didattici ed attività sperimentali, da proporre ai docenti durante le cinque giornate. Alcuni interventi vedranno la partecipazione di professori provenienti dal dipartimento di Scienze Fisiche e Chimiche dell’Università dell’Aquila e dal Gran Sasso Science Institute.

Peculiarità di questo corso saranno proprio le attività laboratoriali che vedranno i docenti interagire e partecipare in prima persona. Si spazierà tra diversi ambiti: dall’approccio all’ambiente di calcolo per l’analisi dei dati sperimentali alla costruzione di un piccolo rivelatore di raggi cosmici, dai metodi per la misura della purezza dei materiali all’uso di uno spettrometro di massa per l’identificazione della composizione della materia per finire con l’utilizzo di diversi rivelatori di particelle.

L’edizione 2019-2020 del programma PID coinvolgerà a rotazione i vari laboratori nazionali dell'INFN: dopo i Laboratori Nazionali del Gran Sasso sarà la volta dei Laboratori Nazionali di Legnaro e dei Laboratori Nazionali del Sud. Per questa edizione del PID hanno presentato domanda di partecipazione circa 250 docenti, di cui quasi il 60% ha scelto i LNGS come sede del corso. Tra questi ultimi, sono stati selezionati circa 40 insegnanti sulla base di seguenti requisiti: la materia di insegnamento, l’iter formativo e le prospettive di applicazione in ambito didattico delle conoscenze acquisite.

Quasi la metà dei docenti selezionati provengono da 10 Istituti Scolastici abruzzesi distribuiti sulle 4 province. I restanti docenti provengono da quattordici regioni italiane equamente distribuite sul territorio nazionale, isole comprese.

Presente durante le sessioni uno stand della CAEN spa, che ha supportato il progetto, con strumentazione educational per la didattica.

Link utili:

Pagina web del corso PID LNGS - https://agenda.infn.it/e/pid-lngs-2019

Pagina web di PID nazionale - https://pid.web.roma2.infn.it/

 

Contatti stampa:

Relazioni Esterne LNGS, tel. 0862 437216/468 - JLIB_HTML_CLOAKING

 

REIS - 21.10.2019