LOGO COSINUS

Le capacità di rivelazione a bassa energia e il bassissimo rumore di fondo dell’esperimento XENONnT ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN hanno reso possibile la prima misura di neutrini solari da parte di un rivelatore di materia oscura.


LOGO LNGS-INFN

Dall’8 al 12 luglio, la conferenza internazionale organizzata da GSSI, UnivAQ e Laboratori Nazionali del Gran Sasso, con due concorsi scolastici per scienziate e scienziati del futuro. Grazie alla sinergia tra Gran Sasso Science Institute (GSSI), Università degli Studi dell’Aquila e Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN, per la prima volta si terrà a L’Aquila l’International Workshop on the Identification of Dark Matter (IDM 2024), una delle conferenze scientifiche sulla materia oscura più grandi e importanti a livello internazionale. 


LOGO Università Padova

Un’opportunità per giovani ingegneri e laureati in materie scientifiche 
di partecipare a sviluppi tecnologici di frontiera
 in un ambiente scientifico internazionale e interdisciplinare. Scadenza domande 25 luglio ore 13,00


LOGO GINGER

GINGERino ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN stabilisce un nuovo record di sensibilità e apre a innovative misure di fisica fondamentale e applicazioni di geofisica. GINGERINO, un giroscopio laser ad anello (RLG, Ring Laser Gyroscope), installato sotto 1400 metri di roccia all’interno dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, ha segnato un nuovo record, dimostrando che la sua sensibilità è almeno un ordine di grandezza migliore di quanto previsto dai modelli di funzionamento di questi precisissimi strumenti.